Esami Cornaredo 17/06/2017

Le nostre più sentite congratulazioni e felicitazioni ai Compagni di Via che ieri hanno affrontato e superato gli esami di grado durante lo stage a Cornaredo

KIRIGAMI SHODEN – (1° DAN)

Silvana Rota, Marcella Airoldi e Maurizio Fiandaca

Un grande ringraziamento anche ai maestri che hanno fatto parte della commissione e diretto e assistito lo stage e ai praticanti che si sono impegnati e cimentati sul tatami.

Annunci

18 Giugno Cornaredo Katori Shinto Ryu


Seminario di Spada Giapponese Tenshin Shoden Katori Shinto Ryu

Domenica 18 Giugno 2017
a Cornaredo

presso la Palestra Muratori
Via Leonardo da Vinci, 34

Direzione tecnica
M° Sergio Mor Stabilini
(7° Dan Menkyo Okuden)

con l’assistenza dei gradi Meknyo presenti

Orari: 9:00 – 12:00 e 14:00 – 17:00

Contatti

Luca Matteucci (Fudoshin Dojo di Cornaredo)
Lucafudoshin@libero.it
339 88 24 250

segreteria Jitakyoei Budo info@jitakyoeibudo.it

18 e 19 Marzo – Pratichiamo in amicizia a Carrè (VI)

L’associazione sportiva “Kyo Mizu Kan”

in collaborazione con i Dojo di Ronchi dei Legionari (GO) e Milano: Niten, Mushin Kan, Kasumi e Seishin Ryoku

organizza uno stage promozionale di Spada Giapponese della scuola

Tenshin Shōden Katori Shintō Ryu

come ogni anno lo spirito sarà “Pratichiamo in amicizia”

Lo stage sarà dedicato alla memoria dell’amico e compagno di pratica Fabio Cappello

stage coordinato dai Maestri (V Dan Menkyo Mokuroku)

niten hogaku susanoo

Sabato 18 marzo 2017 dalle 14.30 alle 18.30
Domenica 19 marzo 2017 dalle 9.30 alle 13.30

Presso la Palestra delle scuole Elementari
Via Compans – Carrè (VI)

Quota di partecipazione: 10 euro

Per informazioni:
Alarico Guzzonato (VI): 340 6894805 – alaricoguzzonato@yahoo.it
Alessandro Crizman (GO – TS): 345 8631130 – niten@libero.it
Carlo Faleschini (MI): 349 2673331 – carlo.hogaku@gmail.com

Lo stage è aperto a tutti i praticanti di tutte le Federazioni e Associazioni, purché in regola con le rispettive assicurazioni

Sarà formato un gruppo per neofiti diretto e assistito da idonei istruttori

Stage patrocinato da

comchiuppano jitakyoei ame usrarcobaleno comune carrè

Dimostrazione Spada Giapponese al Globo (Busnago MB)

La Dynamic Center di Trezzo d’Adda ci ha chiesto di partecipare ad una dimostrazione presso il centro commerciale il Globo a Busnago. Abbiamo aderito volentieri e con piacere.

Qui di seguito trovate alcune foto ed un filmato della parte di iaijutsu
14650539_595941567257671_5506642784969377_n

14671146_595941507257677_8532789140563993688_n

14680538_595941550591006_6667588897247533077_n

14725746_595941563924338_7069681425842025011_n

Video Iaijustu

La Dynamic Center è in Via Trento e Trieste 26/A a Trezzo Sull’Adda
il sito è www.dynamiccentersport.it
la mail è info@dynamiccentersport.it
la pagina www.facebook.com/dynamiccentersport

il telefono è 02.94760342 oppure 3405019887

Katori Shinto Ryu a Leeds (UK)

Copio e incollo da http://www.jitakyoeibudo.it/katori-shinto-ryu-a-leeds-uk/



Una nuova sede a Leeds (Regno Unito), in cui si praticherà Katori Shinto Ryu, entra a far parte dell’Associazione Jitakyoei Budo & Wushu.

Il responsabile è l’amico Richard Kovacs che da poco ha conseguito il grado di 2° Dan Kirigami Chuden.

Chi fosse interessato, o solamente curioso, può cliccare sul link:

Ken-Jutsu

Un grosso in bocca al lupo a Richard!

Congratulazioni e in bocca al lupo anche da noi Richard !!!!!

Stages Katori Shinto Ryu Jitakyoei Budo

satsumasamurai

Ecco l’elenco dei seminari Jitakyoei Budo di Katori Shinto Ryu previsti per quest’anno accademico
Trovate aggiornamenti e maggiori informazioni su http://www.jitakyoeibudo.it/calendario/stage/

Quando Dove Direzone
17-19 Marzo 2017 Kecskemet M° Sergio Mor Stabilini
25-26 Marzo 2017 Firminy (Loire) M° Sergio Mor Stabilini
22-23 Aprile 2017 Ronchi dei Legionari (GO) M° Sergio Mor Stabilini
M° Alessandro Crizman
M° Carlo Hogaku Faleschini
M° Salvatore Mazzoleni
6-7 Maggio 2017 Pamiers (Ariege) M° Sergio Mor Stabilini
M° Laurent Mallea
27-28 Maggio 2017 Iseo (BS) M° Sergio Mor Stabilini
e Menkyo Mokuroku
18 Giugno 2017 Cornaredo (MI) M° Sergio Mor Stabilini
e Menkyo Mokuroku
Sessione d’Esami
gradi DAN
16-20 Agosto 2017 Lignano Sabbiadoro (UD) M° Sergio Mor Stabilini
e Menkyo Mokuroku
Stage Internazionale
Sessione d’Esami gradi DAN

E qui trovate le lezioni per yudansha, per maggiori dettagli http://www.jitakyoeibudo.it/calendario/katori-yudansha/

Le seguenti lezioni sono riservate solo ed esclusivamente a coloro che sono iscritti all’associazione Jitakyoei Budo e che detengono un grado yudansha. Possono partecipare anche i candidati all’esame di 1° Dan (Kirigami Shoden), se preventivamente autorizzati dal proprio insegnante

Quando Dove Argomenti
13 Novembre 2016
10:00 – 12:00
13.00 – 16:00
Palazzolo s/O (BS) Mattino:
Tecniche Base di Ken-jutsu
Kata di Omote no Tachi (studio del ma-ai e dello zashin)
Pomeriggio:
Tecniche Base di Bo-jutsu
Kata di Omote no Bo (studio del ma-ai e dello zashin)
19 Febbraio 2017
10:00 – 12:00
13.00 – 16:00
Palazzolo s/O (BS) Mattino:
Tecniche Base di Ken-jutsu
Kata di Omote no Tachi
Tecniche Base di Naginata-jutsu
Kata di Omote no Naginata
Pomeriggio:
Ryoto-jutsu
Kodachi-jutsu
2 Aprile 2017
10:00 – 12:00
13.00 – 16:00
Palazzolo s/O (BS) Mattino:
Tecniche Basi di Ken-jutsu
So-jutsu
Kata di Omote no Iai (Tachi-Iai, Iai-Goshi)
Pomeriggio:
Kata di Gogyo no Tachi
Kata di Gokui no Iai (solo dal grado Mokuroku Shoden in su)

12/9 Mu Shin Kan – Associazione Sportiva Dilettantistica

img_20160912_201417
Carlo Hogaku Faleschini pone la prima firma allo statuto

Annuncio con piacere ed orgoglio (facendo io parte dei soci fondatori) la nascita dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Mu shin Kan.

Molto che si potrebbe dire quando si costituisce un’associazione, il rischio di cadere nel melenso o nel retorico mi hanno fatto decidere di pubblicare i punti fondamentali dello Statuto, che ben ne raccontano scopi ed intenti e augurare ogni bene ed ogni fortuna a questa realtà appena costituita e fondata su relazioni, affetti, pratica, … che viviamo insieme da anni.


Il nome dell’Associazione Mu (negazione) Shin (mente/spirito) Kan (luogo/centro formativo), ovvero Scuola della Mente Vuota (da pregiudizi ovvero aperta), è liberamente tradotto in Scuola della Mente Aperta.

Scopo
L’Associazione non ha scopo di lucro. Si propone al contesto pubblico come associazione sportiva dilettantistica, culturale e ricreativa.
L’Associazione vuole essere strumento per la pratica di attività corporee e discipline sportive dando rilievo al loro aspetto educativo ed etico.
L’Associazione intende perciò individuare e stimolare un ambito di ricerca personale e di gruppo (Scuola) attento e aperto (Mente vuota da pregiudizi = Non Mente), per riscoprire e realizzare il senso dell’umanità di ciascun essere umano. Essere umano nei suoi aspetti complementari:
o la parte fisica/materiale e la parte immateriale/mentale/spirituale/etica,
o individuale e collettivo.
Per questo l’Associazione si propone come il luogo di incontro di diverse vie, discipline e studi, e si organizza come una comunità di uomini e donne.

Identità ed eredità spirituale dell’Associazione
L’Associazione vuole raccogliere e valorizzare l’eredità spirituale ed organizzativa della Associazione Zen Ho Un Do di Milano:
“Lo spirito dell’educazione Zen, tuttavia, non intende porsi in maniera esclusiva nei confronti di altre fedi, credi, costumi religiosi o paradigmi culturali. Perciò, non proporrà se stesso come alternativo a chicchessia, ricercando, piuttosto, lo svelamento di quella attitudine a guardare semplicemente e direttamente alla vera natura dell’esperienza umana”.
Inoltre vuole privilegiare, non in modo esclusivo, la via e lo spirito delle antiche arti marziali giapponesi. Tale via si è trasformata nel tempo fino al nostro contesto storico e sociale ovvero si è trasformata da percorso di apprendimento delle tecniche di combattimento (bu-jutsu) in via di perfezionamento del sé (bu-do) con un preciso contenuto etico (liberamente tratto dal Budo Kensho).
L’associazione perciò è aperta a tutti colore che, indipendentemente dalla professione di fede buddista o pratica marziale, vogliono concorrere alla ricerca e all’approfondimento delle motivazioni esistenziali comuni a tutti gli esseri umani attraverso l’utilizzo del corpo.

Art.4 Oggetto
Per il conseguimento dello scopo sociale l’Associazione potrà:
4.1) promuovere attività sportive, ricreative e culturali;
4.2) promuovere attività motorie per il migliorare la consapevolezza della propria percezione corporea;
4.3) gestire in proprio i luoghi (palestra, dojo, impianto sportivo o altro) idoneo allo svolgimento della proprie attività;
4.4) diffondere informazioni e riflessioni utilizzando qualsiasi strumento di comunicazione di massa;
4.5) cooperare con altre associazioni per iniziative comuni, in coerenza con i rispettivi statuti;
4.6) effettuare affiliazioni a federazioni sportive e ricreative, a carattere locale, nazionale e internazionale.

img_20160912_203040
I soci fondatori
Grazie a Lorenzo per presenza e scatto delle foto di gruppo e a Carlo/Carletto (anche) per scatti e materiale fotografico (che non pubblico qui)