Battaglia di Nagashino

La battaglia di Nagashino si svolge nel 1575 nella pianura di Shidaragahara vicino al castello di Nagashino, nella provincia di Mikawa in Giappone ed un interessante esempio dell’impiego di truppe di fucilieri contro a cavalleria pesante, peraltro quella dei Takeda che era considerata la migliore del Giappone.

Takeda Katsuyori ha guidato le sue truppe in una serie di scorrerie in territorio nemico ed ha assediato il castello di Nagashino al cui comando si trova Okudaira Nobumasa, vassallo di Tokugawa.

Appresa la notizia Tokugawa Ieyasu e Oda Nobunaga mandano truppe per rompere l’assedio e unendo le forze sconfiggono Takeda Katsuyori.

Nobunaga ha una grossa esperienza nell’impiego di armi da fuoco e la mette in gioco per sconfiggere la cavalleria di Takeda, la battaglia è citata come svolta nella tecnica militare giapponese e come passaggio a battaglie “moderne”.

I Takeda usavano la tattica della carica di cavalleria, il cui inventore / affinatore era stato Takeda Shingen, padre di Katsuyori, per impedire impatto e manovre della cavalleria Nobunaga fa piantare degli steccati in legno dietro cui posiziona i fucilieri che alternano fuoco a rotazione e scorrerie sulle truppe Takeda colpite prima che possano riorganizzarsi

qui di seguito trovate una ricostruzione su come potrebbe essere andata

Più documentale e molto meno scenografica, una clip di The Art of Battle che racconta in inglese lo svolgimento della battaglia ed evidenzia bene le manovre finali che portano alla sconfitta dei Tokugawa

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: